Prenditi cura del tuo sorriso

Perché scegliere Geass

Geass offre ai suoi clienti una garanzia a vita sulla gamma di impianti e componenti protesiche.

impianti dentali garanzia a vita

Una garanzia di affidabilità e sicurezza offerta dopo oltre trent’anni di evidenze cliniche, che hanno regalato il sorriso a migliaia di pazienti.

Leggi

Prenditi cura del tuo sorriso

Grazie agli impianti Geass, hai riscoperto il piacere di sorridere e la serenità di mostrarti in pubblico. Per poter mantenere questa qualità della vita, è importante prendersi cura del proprio impianto a lungo termine. Esattamente come per un dente naturale, l’impianto infatti necessita di regolari controlli e un’accurata igiene orale. Vediamo assieme quali sono gli aspetti principali da ricordare nella cura post impianto.

Cosa fare subito dopo l’intervento
Gonfiore
In seguito all’intervento, usate del ghiaccio esternamente la zona trattata, al fine di evitare dolore e gonfiore.


Dolore
Assumete i medicinali secondo le prescrizioni del vostro dentista.


Igiene orale
Per evitare sanguinamenti del cavo orale, è sconsigliato effettuare risciacqui con collutori nelle prime ore dopo l’intervento.


Cibo
Durante l’intera fase di guarigione, l’impianto può essere coperto da una “vite di guarigione” o da una protesi provvisoria. Per far si che la guarigione avvenga in modo sicuro, evitate di masticare cibi duri dal lato di posizionamento dell’impianto.


Cosa evitare
Sdraiarsi
Per i primi giorni, è consigliabile stare seduti per mantenere la testa sollevata rispetto al corpo, sia di giorno sia di notte. Inoltre è sconsigliabile coricarsi sul lato in cui è stato inserito l’impianto.

Guidare subito dopo l’intervento
Gli anestetici potrebbero alterare a capacità di guidare: chiedi indicazioni al tuo dentista.

Utilizzare lo spazzolino nell’area trattata
Il dentista ti consiglierà il modo migliore di pulire la zona trattata senza l’aiuto dello spazzolino, fino alla rimozione dei punti.

Mangiare dopo l’intervento
Attendere l’esaurimento dell’effetto anestetico prima di mangiare.

Vizi e sport
Evitare alcolici, nicotina, caffè, tè, sport e sforzi fisici per i primi giorni dopo l’intervento.

Quando consultare il dentista
L’inserimento di impianti dentali è diventata una pratica di routine; tuttavia gli effetti collaterali, anche se molto rari, possono manifestarsi. Qualora avvertiste uno dei seguenti sintomi, o in caso di dubbi, contattate immediatamente il vostro dentista.

Giorno dell’intervento
dolore pulsante
sanguinamento persistente
dente provvisorio allentato

A distanza di 12 ore
sensazione di torpore nella zona trattata

Giorni successivi
dolore o gonfiore sul sito trattato

Un impianto è come un dente naturale: prenditene cura!
Visite di controllo regolari garantiscono il mantenimento della funzionalità e del risultato estetico dell’impianto, per la totale sicurezza del paziente.
Il dentista vi illustrerà il modo migliore per prendervi cura dell’impianto: spazzolino tradizionale o elettrico e filo interdentale saranno gli alleati del vostro sorriso!